SIFaCT, sin dalla fondazione nel 2012, ha tra le priorità una produzione scientifica di livello internazionale. Al fine di perseguire questo obiettivo, dal 2015 la Società si è dotata di un coordinatore scientifico, un farmacista ospedaliero con competenze sia nella ricerca scientifica che nella pratica di farmacia clinica, a cui affidare il coordinamento delle attività di ricerca e formazione, in linea con la vision e la mission della società, e sulla base del piano strategico periodicamente aggiornato dal consiglio direttivo.

La posizione di coordinatore scientifico è ricoperta dal 2015 da Marco Chiumente (scarica qui il CV).

Il coordinatore scientifico riferisce della sua attività al consiglio direttivo; i suoi compiti sono:

  • coordinamento dei progetti di ricerca multicentrici, a supporto del referente scientifico di ogni singolo progetto;
  • supporto ai comitati scientifici ed organizzativi dei singoli eventi formativi;
  • monitoraggio dell’organizzazione di ogni iniziativa societaria;
  • coordinamento della comunicazione societaria;
  • coordinamento e monitoraggio delle attività delle reti di farmacia clinica specialistica;
  • collaborazione e supporto alle cariche del consiglio direttivo (presidente, segretario, tesoriere) per le diverse competenze (ad es. gestione dei soci, gestione finanziaria);
  • interazione, su delega del consiglio direttivo, con altre società scientifiche, enti pubblici ed istituzioni, che a vario titolo collaborano con SIFaCT.

Questa azione di coordinamento e di continuità rispetto agli organismi direttivi di SIFaCT ha permesso di ottenere importanti risultati societari: dai 350 soci del 2016 si contano, nel mese di Maggio 2022, oltre 1400 iscritti; il congresso nazionale annuale è ora affiancato da numerose iniziative formative, sia locali che nazionali, molte delle quali interprofessionali e con format originali (es medicina di simulazione); i progetti multicentrici riguardano diverse aree terapeutiche e contano la partecipazione di numerosi centri in tutta Italia; il numero di pubblicazioni in riviste impattate è aumentato considerevolmente.

Non è usuale che una società scientifica assuma un professionista (con la stessa specializzazione di un socio ordinario) per svolgere un lavoro di coordinamento tecnico-scientifico delle progettualità societarie. Questa peculiarità di SIFaCT dimostra quanto sia importante per la società garantire qualità, continuità e concretezza nella realizzazione dei progetti.

Per contattare il coordinatore scientifico la mail è la seguente: marco.chiumente@sifact.it